Di Renzo Editore a Più Libri Più Liberi

Pubblicato il
Fiera della piccola e media editoria

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre, quest’anno cambiano le date della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, ma non cambia la qualità dell’offerta.

Di Renzo Editore si presenta all’appuntamento con nuovi titoli e proposte. Nel consueto stand (E14), proprio nel mezzo del salone centrale, troverete una novità assoluta: Di Renzo Editore apre alla scienza per i più piccoli, con una serie di libri per bambini.

Ipazio, sceriffo dello spazio” è un simpatico pollo che nelle pagine di Booom! È nato l’universo accompagna i più piccoli in un rocambolesco viaggio, tra stelle e buchi neri, fino alla comparsa della vita sulla Terra. Un’occasione di gioco e lettura, per dare un nome a molte cose, dai pianeti alla gravità.

È il primo titolo di una serie che ne prevede altri due per raccontare la nascita della Terra, prima, e quella degli oceani, poi. Seguiranno alcuni titoli di chimica ad uso di bambini e ragazzi e una storia dell’uomo.

Sul tavolo, oltre alla scienza a dimensione di bambino, c’è anche la consueta offerta per adulti.

Novità appena stampata, Futura energia di Fabio Cardone. Un saggio/racconto sull’energia atomica, dalla prima bomba alla fusione a freddo, con un’inaspettata scoperta: la reazione a ultrasuoni, scoperta tutta italiana dalla quale ci si aspettano ulteriori e promettenti sviluppi.

Esce una nuova edizione, riveduta e aggiornata de La musica del vuoto di Frank Wilczek, Premio Nobel per la Fisica nel 2004 per le sue ricerche, che molto hanno contribuito ad avvicinarci alla mitologica Teoria del Tutto.

Accanto a lui più di cento titoli scientifici, economici, filosofici e storici della collana “I Dialoghi”, fiore all’occhiello della casa editrice, che con brevi interviste autobiografiche – rielaborate in forma narrativa – racconta la vita, l’opera e l’avventura di eminenti personaggi.

Sono tutti nomi in primo piano del panorama internazionale. Tra loro, vantiamo ben 11 Premi Nobel, ma ci sono anche prestigiosi medagliati di ogni ambito culturale, da Margherita Hack a Freeman Dyson, da Bernard Lewis a Noam Chomsky.

In ambito psicologico, segnaliamo le ultime uscite di Anne Ancelin Schützenberger: la psicoanalista che ha indagato sulle dinamiche familiari, alla maniera di una vera e propria detective, con scritti di facile lettura e dai contenuti inaspettati. Ma anche Perversione e musicalità di Imre Hermann, lo psicoanalista ungherese che per primo ha studiato le relazioni tra arte e omosessualità.

Novità della narrativa – ma in verità è anche una brillante storia della politica estera e della diplomazia italiane – è Guido Nicosia con il suo Diplomatico per caso. Riserva grandi sorprese, svelando i retroscena e i misteri della Farnesina. Parola (e segreti) di un addetto ai lavori.

Ci vediamo a Più Libri Più Liberi!