Vocazione e ricerca

10,00

Autore: Antonio García-Bellido
COD: 9788883231317 Categoria: Tag:
   

Quarta di Copertina

La biologia è la disciplina che più di tutte, tra quelle nel campo delle scienze della vita, è letteralmente esplosa. Infatti lo sviluppo degli organismi delle varie specie costituisce evidentemente un problema formidabile, tutt’altro che risolto ancora oggi. Negli ultimi trent’anni l’approccio genetico è stato fondamentale e in una prima fase l’ha fatta addirittura da padrone. Grazie all’identificazione delle specie biologiche più adatte per questo tipo di analisi e dei geni e dei mutanti più indicati, si è riusciti ad apprendere tantissimo sulla regolazione genetica dei processi dello sviluppo. È nata così, e si è sviluppata enormemente, la genetica dello sviluppo. Tra i protagonisti di questi studi figura Antonio García-Bellido, che utilizzando esclusivamente lo strumento della genetica, è arrivato in pochi anni ad una serie di conclusioni che sono poi restate paradigmatiche dei processi dello sviluppo e che negli anni successivi non hanno trovato altro che conferme. In questo libro Bellido parla poco di questi suoi successi, ma è fuor di dubbio che si tratta di pietre miliari della ricerca biologica di sempre. Ciò non va dimenticato mentre si leggono le diverse annotazioni che il nostro autore fa sul mestiere di scienziato.

Informazioni Libro

Autore

Antonio García-Bellido

Anno Edizione

2005

Pagine

88