Il piacere di vivere

13,50

Autore: Anne Ancelin Schützenberger
COD: 9788883232329 Categoria: Tag:
   

Quarta di Copertina

Saper cogliere, per se stessi e per gli altri, ciò che accade inaspettatamente come una felice combinazione: fare, cioè, l’esperienza della “serendipità”. Tra speranza e azione, questa apertura dello spirito, che si apprende e si mantiene, può capovolgere le situazioni e salvarvi la vita. A 90 anni, Anne Ancelin Schützenberger torna su un percorso incredibile segnato dalla serendipità e dal piacere di vivere. Affronta di nuovo le trasmissioni invisibili. Organizza tutto ciò che l’analisi transgenerazionale può fornire ai malati, in particolare a coloro che soffrono di cancro. E spiega perché la guarigione passa così spesso per i piccoli piaceri che non ci si deve mai dimenticare di offrire a se stessi.

Capitoli

  • Prefazione
  • La fortuna di una felice casualità Che cos’è la serendipità
  • Io credo ancora a Babbo Natale
  • Perché alcune persone muoino di cancro “molto buono” e altre sopravvivono?
  • Il cancro a cascata o in risacca
  • Il ricordo di un trauma che abbiamo vissuto
  • Uscire dall’orrore, respirare di nuovo
  • La voglia e il piacere di vivere
  • Fonti
  • Bibliografia

Informazioni Libro

Autore

Anne Ancelin Schützenberger

Anno Edizione

2010

Pagine

160

Recensioni