Dario Antiseri

Dario Antiseri

Dario Antiseri (n. 1940) è un filosofo italiano.  Dopo aver ultimato la sua formazione all’estero – tra Vienna, Monaco e Oxford – si è dedicato ai temi della logica matematica, dell’epistemologia e della filosofia del linguaggio.

Docente dal 1968, ha insegnato all’Università “La Sapienza” e alla Luiss di Roma, all’Università di Siena e all’Università di Padova. È stato direttore della Scuola di specializzazione in Filosofia della scienza a Padova, dal 1980 al 1982, e preside della facoltà di Scienze politiche della Luiss, dal 1994 al 1998.

È direttore del Centro di metodologia delle Scienze sociale della Luiss e membro del comitato direttivo del Centro studi Tocqueville-Acton. Nel 2002 è stato insignito, insieme a Giovanni Reale, della laurea honoris causa dell’Università Statale di Mosca, tempio del dogma ateo e materialista: a motivo dell’onorificenza, la pubblicazione della loro Storia della filosofia occidentale (in quattro volumi), che in Russia è diventato un bestseller (secondo posto della classifica dei libri più venduti).

Attualmente è il maggior esperto italiano del pensiero liberale moderno americano e della scuola austriaca. Il relativismo dell’Autore – contrario a qualsiasi forma di dogmatismo – gli ha procurato, in epoca di recenti estremismi, le critiche sia degli ambienti cattolici, sia degli ambienti liberali.

Collabora con Avvenire e Il Giornale.

Alcuni testi di Dario Antiseri consultabili online:

I Libri di Dario Antiseri