Alan Cromer

Alan Cromer (n. 1935 – m. 2005) è stato docente di Fisica alla Northeastern University dal 1961, per 37 anni.

Si è dedicato all’elaborazione di nuovi metodi per l’insegnamento delle scienze nelle scuole e nelle università, suggerendo una valida ottica di integrazione tra scienza e filosofia per la pratica didattica.

Stimato ricercatore del DANA Research Center, sempre in prima linea nella battaglia per il miglioramento del sistema scolastico americano, ha contribuito a creare i programmi SEED e RE-SEED, dedicati agli insegnanti e ai volontari con formazione scientifica.

Grande divulgatore, è autore di numerosi testi accademici ancora ampiamente utilizzati, sia per studenti che per insegnanti, tra i quali ricordiamo “Physics for the life sciences” (it. “Fisica: per medicina, farmacia e scienze biologiche”), uno dei primi libri di testo a tracciare connessioni tra la fisica e le scienze biologiche. Allo stesso modo ha collegato la fisica alle sue applicazioni nel settore industriale con “Physics in science and industry”. Ha pubblicato numerosi contributi alla meccanica teorica.

“Le persone credono che il pensiero scientifico sia un prodotto naturale e innato dello sviluppo della nostra intelligenza e curiosità, una sorta di sviluppo intellettuale innato dell’essere umano. Non è vero”.

Alcuni testi di Alan Cromer consultabili online: