Il partner ti colpevolizza?

Colpevolizzare il partner

Esistono tre modi principali di colpevolizzare le altre persone. La colpevolizzazione paterna, materna e fraterna. Vediamo le differenze:

La colpevolizzazione paterna insegna la sottomissione alla norma

  • «Ne ho abbastanza di mettere in ordine le tue cose! Potresti fare un po’ più di attenzione, altrimenti…»

Il tipo materno della colpevolizzazione poggia sul debito d’amore.

  • «Se tu mi amassi come ti amo io, sistemeresti meglio le tue cose, fanno veramente pena… »

La colpevolizzazione fraterna inculca la sottomissione al gruppo

  • «Non mi degni più di uno sguardo! Non pensi che alla tue opere pie… Lo hanno notato tutti i nostri amici e si chiedono perché mi trascuri in questo modo… »

In base a questa breve spiegazione potrai rispondere alle seguenti domande e capire come il vostro partner vuole scaricare la sua colpa su di voi o come voi colpevolizzate il vostro partner.

Quale modo di colpevolizzazione è stato dominante nella vostra educazione?

Vale a dire, come avete imparato a colpevolizzare?

  1. Cominciando da divieti di tipo paterno?
  2. Secondo un modello materno di minaccia di disamore?
  3. Secondo un modello fraterno di obbligo di condivisione?

Su quali argomenti è stata fondata, in modo particolare, la vostra educazione?

  1. Quali sono le tracce che questa colpevolizzazione ha lasciato in voi, nel vostro modo di relazionarvi? E nella vostra sessualità? E in altri ambiti come il successo, l’ambizione? Nel modo in cui vi rappresentate intellettualmente e fisicamente? E nei vostri principi?
  2. La sentite, coscientemente, come un peso o al contrario come un’armatura costruttiva?

Qual è il vostro modo abituale per colpevolizzare il vostro compagno?

  1. Sotto forma paterna, ricordandogli gli impegni.
  2. In maniera materna.
  3. Secondo una modalità fraterna, ricordandogli la solidarietà e la condivisione.
  4. Come reagisce il vostro partner (o la vostra partner) ai vostri tentativi di colpevolizzarlo(a)?

Qual è il modo abituale con cui il vostro compagno tenta di colpevolizzarvi?

  1. Sotto forma paterna, ricordandovi gli impegni.
  2. In maniera materna.
  3. Secondo una modalità fraterna, ricordandovi la solidarietà e la condivisione.
  4. Come reagite a questi tentativi?

Nella coppia, cosa privilegiate? In che ordine classificate gli elementi di base della coppia, che sono:

  1. L’impegno.
  2. L’amore.
  3. La solidarietà.

Secondo voi, cosa privilegia il vostro partner?

  1. L’impegno.
  2. L’amore.
  3. La solidarietà.

In caso di divergenza nelle priorità, questo pone dei problemi? E se sì, quali? Come superate queste difficoltà? Qual è il posto riservato agli scambi colpevolizzanti nella vostra coppia elemento centrale o collaterale?

Come faccio a capire se il mio partner sta manipolando la relazione? Come faccio a capire se mi colpevolizza ingiustamente?

Il libro di Robert Neuburger vi potrà essere d’aiuto

Scaricare la colpa