Quando il trisavolo ti mette ancora lo sgambetto

Pubblicato il
La sindrome degli antenati

Esiste un libro, della psicologa Anne Aneelin Schützenberg, dal titolo, appunto, “La sindrome degli antenati”. Un testo sulla psicoterapia transgenerazionale e sui legami nascosti nell’albero genealogico, così come recita il sottotitolo, che offre un nuovo punto di vista, e quindi un nuovo approccio, ad eventi e traumi che ci coinvolgono nell’esistenza attuale ma che in realtà apparterrebbero a un passato remoto e non proprio personale. [Continua a leggere su Inchiostroverde.it]