Matematica ed emozioni

9,00

Autore: Imre Toth
COD: 9788883235696 Categoria: Tag: ,
   

Quarta di Copertina

Per Imre Toth scienza ed esistenza trovano fondamento in uno stesso principio dialettico: il daimòn, la scelta. Non esiste vita, pensiero critico, espressione artistica o scientifica senza una scelta. E ogni scelta è sostanzialmente legata al tempo passato e alle emozioni vissute. Siamo grani di tempo impastati di logica e sentimento, storia e memoria. La matematica per lo storico della scienza e filosofo ungherese è un avvenimento dello spirito, una delle molteplici espressioni della libertà individuale. L’espressione più alta di quel mistero che è la presenza del soggetto umano nell’universo: l’unico essere vivente capace di dire «no». In questa avventurosa ricostruzione degli eventi che hanno condotto l’autore dalla Resistenza durante il Nazismo, alla critica del Comunismo ungherese – che gli costò l’espulsione dal partito in quanto idealista – la matematica si trasforma in un momento di intensa spiritualità.

Informazioni Libro

Autore

Imre Toth

Anno Edizione

2020

Pagine

70