C’era una volta Jaga

16,00

Autrice: Marina Višneveckaja

Leggi un breve estratto

COD: 9788883234132 Categoria: Tag:

Quarta di Copertina

In un mondo antico e lontano, la piccola principessa Jaga s’innamora di Kascej, il Guerriero dello Steppe venuto a conquistare il Villaggio e destinato a grandi cose.

Ma la loro storia d’amore non piace né agli uomini né agli dei: i due ragazzi dovranno affrontare dure prove e incredibili avventure, e nemmeno l’aiuto di un dio potrà impedire loro di fare passi falsi, né li potrà salvare dal loro destino.

L’adolescenza della strega Baba Jaga, uno dei personaggi più conosciuti del folclore russo, viene qui narrata in un racconto mitologico, a tratti allegorico. Una storia d’amore, un’avventura fantastica, un mondo ricco di simboli che affascina i ragazzi che amano il fantasy e le saghe.

La strega Baba Jaga, che vive ai margini del bosco dentro una casetta con le zampe di gallina, non è sempre stata vecchia e cattiva. Anche lei è stata una bambina, una ragazza, anche lei ha amato ed è stata amata. Accadeva tanto tanto tempo fa, quando gli uomini e gli dei parlavano tra di loro e ancora si poteva volare sulle nuvole… Se ci lasciamo guidare dal curioso animaletto che conosce tutti i dettagli di questa storia, scopriremo il magico mondo popolato di dei e tutte le avventure che Jaga e Kascej affrontano in nome di un sentimento più grande…

Informazioni Libro

Autore

Marina Višneveckaja

Anno Edizione

2022

Pagine

360

Perché Acquistarlo?

L’autrice sta suscitando grande interesse ed è pubblicata finora solo da Di Renzo Editore. Ideale per chi ha già letto le storie del folklore russo sulla strega Baba Jaga, per gli appassionati di fantasy e saghe. I lettori ideali sono adulti appassionati di fantasy e saghe, ragazzi a partire dai 14 anni.