Il caso e la necessità

12,50

Ragioni e limiti della diversità genetica

Autore: Luigi Luca Cavalli Sforza
COD: 9788883231651 Categoria: Tag:
   

Quarta di Copertina

Universalmente riconosciuto come uno degli studiosi più autorevoli nel campo della genetica di popolazioni, Luigi Luca Cavalli Sforza è stato uno dei primi genetisti a chiedersi se i geni dell’uomo moderno contengano ancora una traccia della storia dell’umanità, iniziando un approccio pluridisciplinare che nella prima ricerca combinò la demografia storica con la genetica di popolazioni e quella dei gruppi sanguigni. In questo libro il noto genetista italiano ci racconta i mille sentieri percorsi durante la sua ricerca, spesso in campi a lui estranei, come l’archeologia o la linguistica, nel tentativo di ritrovare nell’attuale patrimonio genetico dell’uomo i segni lasciati dalle grandi migrazioni del nostro antico passato.

Informazioni Libro

Autore

Luigi Luca Cavalli Sforza

Anno Edizione

2007

Pagine

128