Da Fermi alla Cina. Il nuovo libro di Lucia Votano

La via della seta

Una ragazza nata alla fine degli anni Quaranta del secolo scorso a Villa San Giovanni, cittadina nel profondo sud dell’Italia, finito il liceo classico, decide di iscriversi alla facoltà di Fisica a Roma. Superate le resistenze della madre, preoccupata che la figlia si trovi a diciassette anni sola nella grande città, la ragazza fa il suo ingresso nell’edificio Guglielmo Marconi nell’autunno del 1965. [Continua a leggere]