Claudio Forti

Claudio FortiClaudio Forti è uno scrittore italiano. Laureato in medicina e specializzato in ematologia si è in seguito dedicato alla scrittura. Aveva scritto, già in giovanissima età, articoli per quotidiani (Il Tempo, La Sicilia).

Ha scritto quattordici testi teatrali, rappresentati in teatri quali il Teatro Valle di Roma, il Teatro Gioiello di Torino, il Teatro Pezzani di Parma ed il Teatro San Babila di Milano e l’adattamento per l’Italia di Edmund Kean, di Raymund FitzSimons.

Lo psicodramma L’uomo dei sogni, che prende spunto dall’opera dello psicologo rumeno Jacob Levi Moreno, ha vinto nel 2003 il premio letterario “I fiumi” per la sezione teatro ed è stato premiato nel 2003-2004-2005 al premio letterario internazionale “Firenze-Europa”.

Ha scritto tre libretti per opere liriche, tra cui Salvo D’Acquisto, musicato dal compositore Antonio Fortunato, rappresentato al Teatro Massimo di Palermo nel 2002 e in altri luoghi, con l’alto patronato della presidenza della Repubblica italiana e Il carceriere del vento, ancora musicato da Fortunato, sul filosofo Empedocle da Agrigento, rappresentata nell’estate del 2005 ed inserita nel “Circuito del Mito Sicilia 2010” con protagonisti Pino Caruso e Mario Mattia Giorgetti. Una sua romanza lirica è stata eseguita nel 1999 a Tokyo nel corso di alcuni concerti di tenori ed inserita in un DVD dell’evento commercializzato in Oriente.

Ha inoltre scritto il testo di un musical (Una storia meravigliosa) e nel 2008 ha pubblicato il romanzo Šárka. Il suo lavoro teatrale “Le donne delle notti di luna” è stato pubblicato sul numero 721/722 della rivista di teatro “Sipario”e messo in scena,per la prima volta, nel marzo del 2010.

Ha ricevuto anche riconoscimenti: targa dell’”Associazione Medaglie d’oro al valor militare” (2001), targa della provincia di Trapani (2003), premio “We Build” del Kiwanis Club (2006) e premio UNESCO 2007. È socio onorario dell’Unione Nazionale Scrittori ed Artisti. È membro del comitato artistico della “Fondazione Carlo Terron” per il teatro, legata alla rivista “Sipario”, per la sezione Sicilia.

I Libri di Claudio Forti