Angela Capobianchi

Angela Capobianchi

Angela Capobianchi (n. 1957) nasce a Pescara dove attualmente vive e lavora. Ha lasciato la sua professione di avvocato qualche anno fa, per dedicarsi alla famiglia e alla scrittura, sua grande passione.

Ha vinto il premio Gran Giallo Città di Cattolica per il racconto “Delitto alle terme”, pubblicato nei Gialli Mondadori. Il suo libro “Le ragioni del lupo” (2003) è stato tradotto anche in lingua tedesca.

Tra le sue opere, ricordiamo inoltre: “I giochi di Carolina” (2006), “Esecuzione” (2011) – premio Nebbia Gialla 2012 – “Il teatro del buio” insieme a Rita Gambescia (2014) e “La discendenza” (2017).

Per me la scrittura rappresenta una sorta di percorso psicoanalitico, che porta alla luce il sommerso e guarisce da ansie e paure. Quindi, per l’effetto che ha su di me, direi: rivelatrice, sorprendente, emozionale”. Dalle parole dell’Autrice.

I Libri di Angela Capobianchi

Alcuni testi di Angela Capobianchi consultabili online: