Il profeta dello psicodramma

12,00

Autore: Jacob Levi Moreno
COD: 9788883230442 Categoria: Tag:
   

Quarta di Copertina

Jacob Levi Moreno è uno dei protagonisti della psicologia e della psichiatria moderna. Si deve a lui l’invenzione della sociometria e dello psicodramma, la terapia di gruppo basata sull’incontro pubblico, la catarsi, l’azione e lo sguardo. Con il manifesto Invito ad un incontro del 1914, la fondazione del Teatro Improvvisato e del Giornale Vivente, Moreno supera la barriera tra platea e palcoscenico negli stessi anni del Teatro nel teatro di Pirandello e invita gli spettatori a uscire dall’anonimato e dalla solitudine per rappresentare in pubblico la loro realtà sociale e individuale. Le proposte di animazione di Moreno, nate a Vienna all’inizio del secolo in risposta alla psicoanalisi freudiana, sono state trapiantate in America dove hanno profondamente influenzato la tecnica di altre scuole, dalla terapia sistemico-relazionale alla Gestalt, dalla teatroterapia alla psicoanalisi dei bambini e degli adolescenti. Questa autobiografia non è solo il romanzo dello psicodramma, ma il diario di uno scienziato e poeta straordinariamente sincero che illustra aspetti inediti della cultura mitteleuropea tra le due guerre. La vitalità dello psicodramma ha attraversato un intero secolo di ricerche psicologiche ed è oggi proiettata nel futuro del mondo dello spettacolo, della scuola e della comunicazione interpersonale.

Informazioni Libro

Autore

Jacob Levi Moreno

Anno Edizione

2002

Pagine

168