Le vacanze in una libreria

Pubblicato il
Vacanza in libreria in Scozia

Dite la verità, quanto vi piacerebbe lavorare e dormire in una libreria? Da oggi potrete vivere il vostro sogno letterario grazie a AirBnB e alla libreria The Open Book. Potrete dormire nell’appartamento ubicato sopra la libreria e lavorare gratuitamente nella libreria per una o due settimane.

La permanenza nell’alloggio e soprattutto il lavoro in libreria sarà supportato da dei volontari che cercheranno di rendere questa esperienza bella da dover essere ricordata per forza. Questa iniziativa è stata realizzata dalla The Wigtown Festival Company che mira a celebrare e valorizzare il mondo dei libri e delle librerie indipendenti.

Il vostro sogno si trova in Scozia nella città di Wigtown che è stata nominata “La città del libro” per il suo alto numero di librerie, ben 11 librerie e meno di mille abitanti. Un modo originale per mantenere viva la libreria che senza questa iniziativa forse avrebbe chiuso battenti da molto tempo.

Come ogni anno dal 1999 a Wigtown si svolge il Wigtown Book Festival e quest’anno conta più di 200 eventi e attività per tutte le età tra musica, letteratura, arti visive e cibo. Sul sito del festival si possono trovare tutte le informazioni ed iscrivendosi alla loro newsletter si rimane aggiornati sugli eventi.

Il festival, più volte premiato per l’impegno a livello comunitario, avrà inizio il 22 settembre e terminerà il 1° ottobre. Lo scopo del Wigtown Book Festival è quello di produrre il più brillante festival letterario del Regno Unito fornendo vantaggi sociali ed economici per i cittadini della regione.

Questa iniziativa di far dormire dei turisti al piano superiore di una libreria e fargli vivere l’area che si respira in un negozio di libri sicuramente permetterà di far conoscere il festival e Wigtown a livello internazionale.

Agli ospiti della The Open Book è chiesto anche di tenere aggiornato il blog su Tumblr e dai racconti che si possono leggere deve essere proprio una bellissima esperienza di vita.

Il costo dell’appartamento è di 37 euro a notte e tutte le informazioni per la vostra vacanza del secolo si possono trovare sul sito di AirBnB